Vi presentiamo il #VELENITOUR

Che cosa è stato e cosa è il #VELENITOUR?

cropped-locandina-definitiva-2-tappa-veleni-tour-1.pngUn viaggio denuncia nei veleni della nostra terra iniziato il 16 gennaio 2016 ad ‪#‎Anagni‬,per arrivare a ‪#‎Frosinone‬,fermarsi a ‪#‎Ceccano‬ ed arrivare a ‪#‎Ceprano‬. Abbiamo toccato tante realtà a partire dal depuratore ASI, dalla discarica di Via Le Lame, dalla discarica di Ceccano e il depuratore cittadino fino ai rifiuti interrati di Ceprano.
La seconda tappa il 12 marzo è partita invece da ‪#‎SanVittore‬,dall’inceneritore, per passare davanti la ex-Latermusto,fino ad arrivare alla Ex Marini a ‪#‎Cassino‬. Qui ci hanno accolto i Comitati e gli abitanti del posto illustrandoci le loro problematiche le criticità del loro quartiere. Il nostro viaggio ci ha portato a ‪#‎PiedimonteSanGermano‬ dove i comitati contro l’impianto di compostaggio di Ruscito ci hanno accolto e illustrato la loro posizione. Nel pullman abbiamo parlato della situazione di Saf, Mad e la ridicola gestione, ai limiti della legalità, dei rifiuti in provincia di Frosinone.
La terza tappa avvenuta il 9 aprile è stata a ‪#‎Colleferro‬,da dove tutto ebbe inzio :una cittadina che in pochissimi chilometri quadrati ha una concentrazione di industrie anomala,tra industrie belliche e inceneritori e dicariche.
In tutte queste tappe sono stati coinvolti i Meetup del territorio e hanno partecipato diversi Portavoce del Movimento 5 Stelle: portavoce nazionali,europei, regionali e comunali.
Tanto il lavoro dietro queste tappe, che si è concluso fino adesso con due interrogazioni regionali sia sull’impianto di Ruscito che sulla Ex Marini (Cassino) e successivi accessi agli atti. Tanto lavoro precedente il veleni tour che ci ha portato ad attivarci ancora di più.
Siamo consapevoli che il lavoro è appena iniziato.Continuiamo a lavorare su atti possibili e ci mettiamo a completa disposizione di tutti quei cittadini che ci stanno segnalando in questi mesi delle criticità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *