Presentata moratoria presso il comune di Ceprano

Malgrado la sordità che l’amministrazione offre alle nostre richieste e alle nostre proposte, continuiamo a presentare e a condividere le nostre idee.
Sempre in attesa di conoscere gli esiti delle altre, abbiamo presentato una richiesta di moratoria sul territorio comunale, per la futura realizzazione di impianti di gestione raccolta di rifiuti.
Il testo è disponibile sui nostri canali social, contemporaneamente altri gruppi di attivisti del Movimento 5 Stelle hanno presentato la stessa richiesta presso i loro comuni. Ovviamente le nostre sono proposte che possono essere prese e adottate dall’amministrazione, possono essere fatte proprie, per noi l’importante resta che le stesse vengano non solo accolte ma, anche realizzate e messe in atto.
Iniziare a difendere il nostro territorio dall’inquinamento, dai rifiuti, dallo smog, dai veleni, andare oltre il semplice blocco del traffico e adottare misure più decise e efficaci anche per quanto riguarda non solo l’aria ma,anche i nostri corsi d’acqua e la nostra terra.
Abbiamo visto come purtroppo alcune proposte vengano accolte a seconda della provenienza, sappiamo come i membri laici della Giunta trovino ostacoli derivanti dal loro “non appartenere” a quel partito che ormai sta gestendo tutto dal Comune, alla Nazione, passando da Provincia e Regione. Avevamo annunciato che, il partito pigliatutto non avrebbe lasciato piena libertà a coloro che comunque hanno portato acqua a quel mulino. Tristi nel constatare che, anche stavolta, avevamo ragione.
Adesso, con le elezioni in avvicinamento, tutti si scoprono ambientalisti, ma ogni giorno é prezioso, così come grave é il ritardo.
Meetup Cittadini a 5 stelle Cepranomoratoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *